Terremoto magnitudo 3.3 a Londra: evento rarissimo, paura in aeroporto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:56

terremoto inghilterra e londraRaro evento sismico quello registrato a Londra e nel West Sussex: una scossa di terremoto M 3.3 avvertita anche nell’aeroporto di Gatwick.

Evento assolutamente raro ed inconsueto quello avvenuto nella giornata del 27 febbraio a Londra. Un terrremoto di magnitudo 3.3 con epicentro a poca distanza dal frequentatissimo aeroporto di Gatwick. Si tratta di uno dei quattro principali scali della città inglese e diversi passeggeri, infatti, hanno distintamente avvertito il movimento tellurico, dal momento che l’area epicentrale è stata localizzata dai sismografi ad appena una decina di miglia dalle piste di decollo e atterraggio degli aerei dell’aeroporto situato a diversi chilometri a sud di Londra.

Terremoto avvertito da centinaia di persone

In generale nel West Sussex l’evento è stato nettamente avvertito dalla popolazione e non sono mancate telefonate a forze dell’ordine e vigili del fuoco da parte di cittadini preoccupati. Gli inglesi non sono infatti abituati ai terremoti dal momento che Londra, per la sua storia geologica, è raramente interessata dalle scosse.

La notizia del terremoto a Londra fa il giro del mondo

Si è comunque trattato di un evento sismico di moderata intensità che non ha provocato danni a cose o persone ma che ha comunque avuto ampio risalto mediatico: la notizia del terremoto in Inghilterra è stata infatti ripresa da decine di media in tutto il mondo. Usgs ha in seguito confermato i dati relativi al terremoto: magnitudo 3.3, con ipocentro ad una decina di chilometri di profondità, avvenuto alle 3.40 della notte.