Home Tempi Postmoderni Mistero

Canada, mistero in Parlamento: scoperta camera segreta, s’indaga sull’utilizzo

CONDIVIDI

Mistero in parlamento, scoperta camera segretaIn Canada s’indaga sul possibile utilizzo di una camera segreta nascosta sotto il palazzo del parlamento in Nuova Scozia, ritrovata in questi giorni da un gruppo di archeologi.

Gli archeologi ingaggiati per la ristrutturazione del pavimento della Province House ad Halifax (Nuova Scozia, Canada) sono rimasti basiti quando nel corso dei lavori di rimozione della pavimentazione si sono trovati di fronte ad una camera sotterranea segreta che non era stata segnalata nelle precedenti planimetrie del palazzo.

Si pensa che la costruzione originale del parlamento risalga al 1811 ed era noto che il palazzo fosse stato costruito sopra una precedente abitazione, ma nessuno di coloro i quali si è occupato del progetto si è curato di segnalare che nelle fondamenta c’era una camera segreta il cui utilizzo oggi rimane un mistero. Secondo quanto rivelato dagli archeologi, infatti, chi si è occupato del progetto originario era a conoscenza dell’esistenza della camera, poiché questa presenta un ingresso laterale murato.

Camera segreta in parlamento: qual era la sua funzione?

Il capo archeologo April MacIntyre ha spiegato alla stampa locale di essere rimasto completamente sorpreso dalla scoperta: “Non siamo stati in grado di trovare nessuna traccia, nessuna immagine o mappa che segnalasse la presenza di una struttura a questo livello”. L’esperto aggiunge inoltre che, dopo tutti questi anni, non è possibile risalire all’utilizzo di quello che sembra una vecchia polveriera. Gli archeologi, infatti non hanno avuto modo di scendere al suo interno per ragioni di sicurezza e probabilmente non potranno farlo nemmeno in futuro visto che l’attuale governatore ha deciso di fare richiudere l’ingresso.

 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram