Harry e Meghan in Marocco, il Duca del Sussex contro un cameraman in difesa di un bimbo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 2:09

In Marocco, nel corso del loro ultimo viaggi ufficiale, Harry e Meghan hanno vissuto un momento di leggera tensione quando Harry si è messo contro un cameran

Harry e Meghan assaggiano i cibi preparati da chef Moha (da Ansa)

Si è concluso ieri l’ultimo viaggio ufficiale di Meghan Markle e del marito Harry d’Inghilterra. I Duchi del Sussex sono stati in Marocco e hanno visitato una scuola e i piccoli pazienti di un centro riabilitativo di Rabat dove i ragazzi vengono aiutati con l’ippoterapia. Per la coppia reale inglese anche una degustazione di prelibatezze locali– avvenuta a “Villa degli Ambasciatori”- preparate per loro da chef Moha, un celebre chef del luogo. Qualcosa, però, ha rischiato di turbare questo momento gioioso dedicato ai sapori della cucina marocchina e cioè il comportamento di un cameraman contro il quale Harry si è scagliato con molta risolutezza.

Harry contro un cameraman in Marocco, l’operatore aveva colpito in testa un bambino

Piccolo incidente di percorso per Harry e Meghan durante l’ultimo loro viaggio ufficiale in Marocco. Una delle tappe della visita consisteva in una degustazione di pietanze molto particolari, autoctone, preparate per i Duchi dal famoso chef marocchino Moha. Meghan non è stata la protagonista assoluta dell’evento, come invece ci si sarebbe aspettato. È stato il marito a far parlare di sé. Durante la degustazione compiuta da Meghan, Harry ha notato un cameraman e un comportamento tenuto dall’operatore che non è affatto piaciuto al Principe. Il cameraman, con la sua attrezzatura, aveva colpito in testa un bambino che gli si trovava vicino: Harry si è avvicinato alla zona riservata ai media, ha fatto spostate un fotografo toccando l’obiettivo della sua macchina fotografica e ha fatto cenno al cameraman di indietreggiare. Ristabilito il giusto ordine, la degustazione è proseguita senza altri intoppi.

Harry contro un cameraman in Marocco, Meghan regala il suo libro a chef Moha

L’incontro con chef Moha, andando oltre il piccolo e spiacevole fuori programma di cui è stato protagonista Harry, è stata l’occasione giusta per mostrare il libro nato dal primo progetto benefico portato avanti da Meghan. Il libro si intitola “Together: Our Community Cookbook” ed è una raccolta di ricette di cucina realizzate da alcune donne che dopo il terribile incendio di quasi 2 anni fa alla Grenfell Tower di Londra avevano cucinato per i vicini e per le famiglie. Gli introiti del libro sono destinati a Hubb Community Kitchen, e cioè proprio il gruppo di persone che ha permesso che agli sfollati in quell’occasione potesse essere garantito il cibo necessario. Meghan ha fatto dono a chef Moha di una copia del libro e lo ha firmato scrivendo una dedica speciale per lo chef: “Chef Moha, ti auguro un successo continuo e congratulazioni per il tuo incredibile lavoro nel coinvolgere la comunità in cucina. Ti auguro il meglio. Meghan”. La Duchessa ha anche promesso di tornare con tutta la famiglia, una volta che il bambino sarà nato, in modo tale che chef Moha possa onorare tutti i reali con la sua cucina tipica.

(Fonte: Daily Star Online)

Maria Mento

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!