La madre di Matteo Renzi, Laura Bovoli, rinviata a giudizio per concorso in bancarotta fraudolenta – VIDEO

Rinvio a giudizio per concorso in bancarotta fraudolenta per Laura Bovoli, mamma dell’ex premier Matteo Renzi, attualmente agli arresti domiciliari insieme al marito Tiziano Renzi, su richiesta della Procura di Firenze, per bancarotta fraudolenta e false fatturazioni in relazione al fallimento di tre cooperative.

A stabilire il rinvio a giudizio  il gup Emanuela Dufour.

La prossima udienza – la c.d. udienza “filtro” – è stata fissata il prossimo 19 giugno davanti al tribunale di Cuneo.