Home Sport

Prato Nevoso, il 2 Marzo Trofeo Ski Riccardo Traverso in notturna

CONDIVIDI

A Prato Nevoso il 2 Marzo il primo Trofeo Ski Riccardo Traverso per i malati oncologici di Genova

A Prato Nevoso slalom di beneficenza per i piccoli pazienti dell'Ospedale Gaslini
A Prato Nevoso il 2 Marzo il Trofeo Ski Riccardo Traverso Onlus per i pazienti oncologici del Gaslini (Genova)

Sabato 2 Marzo a Prato Nevoso si terrà il Trofeo Ski Riccardo Traverso Onlus, slalom sugli sci in notturna i cui proventi saranno devoluti al reparto oncologico dell’Ospedale Gaslini di Genova.

Quando lo sport e la solidarietà si uniscono, possono nascere cose belle. Come il Trofeo Ski Riccardo Traverso che si terrà a Prato Nevoso, dalle 20.00 alle 23.00 di Sabato 2 Marzo. Un gigantesco slalom sugli sci in notturna, in un’ambientazione suggestiva e con un obbiettivo importante. Tutti i proventi dell’iniziativa, infatti, saranno devoluti interamente al reparto oncologico dell’Ospedale Gaslini di Genova. Un traguardo ambizioso nel ricordo e in nome di chi è stato strappato troppo presto all’affetto dei suoi cari. Come Riccardo Traverso, il giovane che ha ispirato l’evento e la cui lotta contro la leucemia anima tutt’oggi l’associazione che porta il suo nome. E che nelle persone del padre Beppe Traverso e del migliore amico Davide Vitellaro, ha reso possibile quest’avventura.

A Prato Nevoso la solidarietà sugli sci

Prato Nevoso, i campi da sci di notte
Prato Nevoso è la splendida cornice in cui l’Associazione Riccardo Traverso ha organizzato l’evento a favore dei bambini colpiti da malattie oncologiche

Il Trofeo Ski Riccardo Traverso a Prato Nevoso è un progetto che ha richiesto ben tre anni di organizzazione e intenso lavoro, prima di vedere la luce. L’evento sarà seguito in diretta anche dall’emittente Radio Dee Jay. Si tratta di un evento non competitivo, quindi non ci sarà una “gara” vera e propria; solo la forza di volontà e l’entusiasmo di tante persone che vogliono regalarsi un’esperienza emozionante, e regalare un sogno e una speranza ai malati oncologici del Gaslini. Non mancheranno per i partecipanti coppe e targhe di riconoscimento, generosamente offerte da Helvetia Assicurazioni, che ha patrocinato l’evento.

Al termine dell’uscita è inoltre prevista una lotteria, sempre a favore dei malati oncologici e di chi lotta contro malattie gravi, come la leucemia. I premi in palio sono stati tutti donati da HEAD SKI, azienda leader nella produzione di equipaggiamento sciistico.

La partecipazione ha un costo di 30 euro comprensivi di Skipass notturno e gara GS. Per chi arriva da Genova, è possibile usufruire di un pullman A/R il cui costo è di 20 euro.

Per chi ama sciare o vuole semplicemente vivere un weekend all’insegna delle grandi emozioni, ma anche per chi desidera concretamente aiutare l’Associazione Riccardo Traverso Onlus nel suo cammino di speranza, l’appuntamento è Sabato 2 Marzo a Prato Nevoso. NewNotizie sarà presente con un esclusivo reportage fotografico che troverete presto su queste pagine!

La lotta alle malattie oncologiche in nome di Riccardo Traverso

L'Associazione Riccardo Traverso Onlus ha voluto organizzare l'evento per aiutare i pazienti del reparto oncologico del Gaslini
L’Associazione Riccardo Traverso Onlus si batte contro le malattie oncologiche dell’infanzia

Ma chi è Riccardo Traverso? Un ragazzo splendido nelle parole di chi lo ha conosciuto, un giovane che sognava un futuro, un avvenire. Finché sul suo cammino non è comparsa la leucemia mieloide.

Riccardo tuttavia non ha mai smesso di credere nei suoi sogni, portando avanti la sua lotta per la vita senza perdere il sorriso, l’ottimismo e la voglia di aiutare gli altri. Quando si è addormentato per sempre (a soli 21 anni) lo ha fatto sapendo che l suoi sforzi fino a quel momento non erano stati vani, che i suoi sogni avrebbero continuato a vivere.

Ed è per questo che oggi l’Associazione Riccardo Traverso Onlus dedica tempo, risorse ed energie per aiutare la ricerca e sostenere i piccoli pazienti dell’ospedale pediatrico Gaslini di Genova. I figli ideali che Riccardo avrebbe voluto, bambini che proprio come lui affrontano con coraggio la dura realtà della malattia. Senza mai arrendersi, senza mai rinunciare alla speranza.

Cristina Pezzica

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore