Lamborghini finisce nel fosso ad un passo dal campo del Tottenham. Si cerca il proprietario

lamborghini tottenham fosso La polizia è sulle tracce del misterioso proprietario di una Lamborghini viola trovata abbandonata in un fosso.

L’auto è stata rinvenuta vicino al campo di allenamento del Tottenham, una delle squadre storiche d’Inghilterra e attualmente una delle più forti formazioni d’Europa.

L’auto sportiva, che costa all’incirca 270.000 sterline, è stata trovata in un fosso molto fangoso lungo Hadley Road, ad Enfield, Londra, a poco più di 2 miglia dal campo di allenamento del club inglese.

La macchina di lusso, che si ritiene essere un Huracan capace di raggiungere una velocità massima di 212 miglia all’ora, è stata lasciata sdraiata su un fianco dopo essere uscita di strada nella zona verde di North London.

L’auto non appartiene a nessun giocatore del Tottenham

La porta del guidatore è rimasta chiusa, appoggiata contro il terreno bagnato. Il veicolo, che può raggiungere da 0 a 186 miglia all’ora in 26,6 secondi, sembra aver mancato per poco una fila di alberi.

La polizia ha detto che quando si sono recati sul posto, intorno all’1.30 di questa mattina, dentro l’auto non c’era nessuno. Subito è partita la caccia al proprietario della decappottabile a due porte. Andrew Laurence, 63 anni, ha avvistato l’auto sportiva alle 7 del mattino mentre si recava al lavoro. “Non vediamo molte Lamborghini viola qui intorno, ma ci sono molti calciatori perché è vicino al campo di allenamento degli Spurs. Probabilmente il conducente ha perso il controllo per via dell’asfalto bagnato ed è finito fuori strada”.

Un portavoce del Tottenham Hotspur ha detto al Daily Star Online che la vettura sembra non appartenere ad alcun membro del club.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram