Inter, ESCLUSIVO Bordon: “Bisogna trovare l’equilibrio in fretta, con l’Eintracht non sarà una passeggiata”

Bordon

Analisi dell’ex gloria nerazzurra Ivano Bordon

In casa nerazzurra c’è malumore dopo la brutta sconfitta rimediata lo scorso venerdì nella trasferta di Cagliari per 2-1; tra pochi giorni invece c’è l’importante impegno di Europa League dove l’Inter affronta l’Eintracht Francoforte.

A questo proposito abbiamo intervistato l’ex gloria e totem della ‘Beneamata’ Ivano Bordon, che in ESCLUSIVA ha analizzato con noi il momento della squadra di Luciano Spalletti.

Intervista di Ivano Bordon sul mondo Inter

Ecco quanto detto dall’ex portiere e Campione del Mondo del 1982:

“Per prima cosa ci tengo a fare una premessa: non voglio entrare nel merito della questione Icardi, sono situazioni che solo la società conosce bene e preferisco non parlare di cose di cui non sono a conoscenza. Di certo pesa l’assenza di Maurito, ma a parte la partita col Cagliari il gruppo ha risposto bene portando a casa buoni risultati. Certo è che Marotta e la dirigenza deve trovare in fretta il giusto equilibrio che permetta di eliminare le scorie negative dentro e fuori dal campo. Con l’Eintracht Francoforte sarà molto dura, io ho visto diverse partite dei tedeschi e mi è piaciuto molto il loro stile di gioco. Non ci sono favorite, l’Inter ha grandi valori ma non deve assolutamente sottovalutare il suo avversario”.

Simone Ciloni

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram