Inter, ESCLUSIVO Simoni: “Scambio Dybala-Icardi? Ci guadagnano tutti. Allegri top in nerazzurro”

Inter

Abbiamo intervistato l’ex allenatore nerazzurro Gigi Simoni

L’Inter ha perso il terzo posto in favore dei cugini del Milan, che hanno scavalcato i nerazzurri dopo la vittoria a San Siro contro il Sassuolo. Tiene però sempre banco la vicenda legata a Mauro Icardi, che dopo aver perso la fascia di capitano si è reso indisponibile a seguito di un presunto infortunio e pare aver rotto con la società.

A questo proposito abbiamo intervistato l’ex allenatore nerazzurro Gigi Simoni, che in ESCLUSIVA ai nostri microfoni ha così analizzato la situazione in casa Inter:

Intervista di Gigi Simone su Mauro Icardi e Luciano Spalletti

“Penso che stiamo assistendo ad una situazione a dir poco surreale, in tanti anni di carriera non ho mai assistito ad una cosa del genere e ad un giocatore che si rende indisponibile. La società ha fatto bene a farsi valere anche se mi spiace perché Icardi è un grandissimo giocatore e ce ne sono pochi in giro come lui, potrebbe fare la fortuna dell’Inter per tantissimi anni. Certo è che non si può continuare così, soprattutto per il bene della squadra. Luciano Spalletti è un ottimo tecnico e non lo metterei in discussione, mancano ancora alcuni mesi alla fine della stagione e non mi pare sia già ‘condannato’, gli darei ancora fiducia. Dybala in nerazzurro con Massimiliano Allegri? Se Marotta decidesse di cambiare guida tecnica Max sarebbe l’allenatore perfetto, lo conosco bene ed è un uomo simpatico e dalle grandi competenze. In un ipotetico scambio Dybala-Icardi ci guadagnerebbero tutti, sono due straordinari giocatori in grado di fare la differenza anche con maglie diverse. Spero che Mauro rimanga a Milano, ma non conoscendo la vicenda tocca aspettare ulteriori sviluppi”.

Simone Ciloni

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram