Londra, tre pacchi bomba disattivati nelle stazioni metro ed aeroporti. “Torna incubo terrorismo”

Londra, tre pacchi bomba disattivati nelle stazioni metro ed aeroporti. “Torna incubo terrorismo”Londra, torna incubo terrorismo: trovati 3 pacchi bomba

L’allarme terrorismo fa capolino di nuovo a Londra.

Nella giornata di ieri, gli agenti di polizia hanno disattivato tre pacchi bomba, dei piccoli ordigni sistemati in modo rudimentale in alcuni scali e stazioni metro. La polizia di Londra, adesso, ha aperto di nuovo un’indagine sul terrorismo per chiarire la presenza dei pacchi bomba trovati vicino agli aeroporti di Heathrow e City e della stazione di Waterloo. Secondo le indagini, i pacchi sarebbero collegati. 

Ordigni assemblati in modo rudimentale 

Gli ordigni, piccoli e rudimentali, erano contenuti in piccole buste di formato A4. Il primo allarme è scattato alle 9.55 di ieri mattina dopo il ritrovamento di u pacchetto al Compass Center, a Hounslow. La polizia ha neutralizzato il pacco. Poi è stata disposta la chiusura del London City Airport e della stazione ferroviaria di Waterloo, ma treni ed aerei hanno continuato a viaggiare.  

Ci sarebbe un collegamento nell’aver ritrovato gli ordigni vicino ai principali snodi di comunicazione di Londra. 

Non ci sono state conseguenze per i tre allarmi, secondo una fonte dell’antiterrorismo di Scotland Yard. Inoltre la gestione dell’evento è stata trattata con cura da parte della polizia così i passeggeri non si sono resi conto di quanto stava avvenendo. La polizia è intervenuta in modo rapido, ha disposto cordoni solo attorno alle zone strettamente coinvolte ed ha disattivato i pacchi bomba. La circolazione è ripresa molto velocemente e senza intralci. 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram