Camion in fuga investe un passeggino: grave un bimbo di 14 mesi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:03

Madre e padre di un bimbo di 14 mesi sono sotto shock: un camion in fuga da un controllo della polizia ha travolto il passeggino. Ricoverato in gravi condizioni.

Lotta tra la vita e la morta un bimbo di soli 14 mesi, investito e travolto da un camion in fuga da un posto di blocco. Sono ore di grande apprensione per la madre del piccolo, che si trovava su un passeggino quando a Marostica, comune della provincia di Vicenza, è stato colpito in pieno da un furgone a bordo del quale c’era un uomo in stato di ebbrezza da alcol, come confermato da diversi testimoni e sottolineato dall’Ansa.

Il bimbo trasportato in elisoccorso in ospedale

Il bimbo è stato immediatamente soccorso e trasportato in elisoccorso in ospedale a Vicenza dove è ricoverato in gravi condizioni; anche la madre è rimasta ferita seppur non gravemente mentre l’altro figlio di 4 anni ed il padre non sono stati colpiti dal mezzo, entrambe incolumi ma sotto shock per l’accaduto.

La dinamica dell’incidente

Stando alla prima ricostruzione dell‘incidente il camion stava viaggiando ad alta velocità, molto probabilmente cercando di evitare un controllo della Polizia locale. Ma il mezzo, che trasportava diversi bancali, ha improvvisamente perso il controllo ad una curva andando a colpire un muretto antistante una zona verde. Qui si trovava la famiglia che non ha potuto far nulla per evitare l’impatto del veicolo contro il passeggino: il conducente avrebbe tentato di fuggire ma i carabinieri sono poi riusciti a bloccarlo, arrestarlo e portarlo in caserma, “salvandolo” dalla furia del papà del piccolo, gravemente ferito.

Leggi NewNotizie.it, anche
su Google News

Segui NewNotizie.it
su Instagram

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!