Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Non ce l’ha fatta Gianlorenzo, il bambino di 2 anni caduto dal carro di Carnevale a Bologna 

CONDIVIDI

Non ce l’ha fatta Gianlorenzo, il bambino di 2 anni caduto dal carro di Carnevale a Bologna Morto a soli 2 anni il bimbo caduto dal carro di Carnevale

Tragedia a Bologna, la peggiore delle notizie è arrivata. Il piccolo Gianlorenzo Manchisi, il bambino di soli 2 anni ricoverato in gravi condizioni per essere caduto dal carro di Carnevale durante la sfilata, è morto. 

Il piccolo, che aveva due anni, era caduto dal Carro martedì pomeriggio mentre si sfilava nelle strade di Bologna, in via Indipendenza, festeggiando il carnevale. 

Le condizioni del bambino erano apparse subito disperate: il piccolo era caduto davanti ai genitori che avevano cercato di prenderlo al volo. Il massaggio cardiaco è stato praticato al piccolo Gianlorenzo Manchisi già sul posto, ma le condizioni del piccolo sono apparse gravissime. 

Il bimbo è morto alle 16.30 di ieri all’ospedale di Bologna. 

Il racconto della madre

Disperato e straziante il racconto della madre di Gianlorenzo Manchisi, che era davanti al figlio quando il bimbo è scivolato dal passeggino precipitando dal carro. “Si stava sedendo, è scivolato, forse è stato travolto, il papà era proprio lì accanto, io ho cercato di prenderlo al volo, sono rimasta impigliata con il vestito, non ce l’ho fatta, e neanche mio marito è riuscito a prenderlo” racconta la madre. 

Anche l’arcidiocesi di Bologna ha dedicato un pensiero al piccolo. “Il signore accoglie tra le sue braccia il piccolo Gianlorenzo, rapito alla vita terrena e oggi consegnato alla vita eterna. Il signore voglia lenire il dolore acerbo dei genitori, dei fratelli e dei familiari e li conforti con il suo amore indefettibile”.

La Procura indaga sul terribile incidente. È stato aperto un fascicolo contro ignoti per lezione colpose e sequestrato il carro dove viaggiava il piccolo, le cui sponde laterali, molto larghe, non erano forse abbastanza sicure. “Abbiamo chiesto ai Carabinieri di attivarsi per far sì che i carri che dovessero essere utilizzati non presentino situazioni di insidiosità che con tutta evidenza presentava questo carro, perché era caratterizzato dalla possibilità di un’uscita laterale per un corpo piccolo come quello del bambino” commenta il Procuratore capo Giuseppe Amato.

Potrebbe interessarti: https://www.bolognatoday.it/cronaca/carnevale-bologna-gianlorenzo-manchisi-morto-omicidio-colposo.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/BolognaToday/163655073691021

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore