Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Catturato nella bocca della balena come Giona. Il sub viene “sputato” fuori e si salva

CONDIVIDI

balena sub giona Si avvicina troppo alla balena e rischia di essere divorato.

E’ quanto accaduto ad un sub, che ha rischiato davvero grosso dopo essersi avvicinato troppo ad una balena.

Rainer Schimpf, questo il nome del malcapitato, è stato catturato nella bocca di una balena mentre nuotava con gli amici nei mari del Sud Africa. La situazione è stata paragonata alla storia biblica di Giona, che si dice abbia vissuto all’interno di una balena per tre giorni prima di essere sputato fuori.

Fortunatamente l’esperienza di Rainer è stata molto più breve: i momenti salienti sono stati registrati dalla videocamera del suo amico.

“Non c’è tempo per la paura, serve istinto”

Rainer, che è direttore di Dive Expert Tours, era partito con una squadra per documentare una corsa di sardine nei pressi del porto di Port Elizabeth, a est di Città del Capo. La squadra si trovava a 25 miglia nautiche dalla costa, nel tentativo di filmare anche uno squalo. Ad un certo punto, il sub ha sentito chiaramente la grande balena che cercava di afferrare il suo corpo.

“Sentivo la pressione sul mio fianco, non c’è tempo per la paura in una situazione del genere, devi usare il tuo istinto”, ha detto Rainer al quotidiano britannico “Metro”.

“Trattenni il respiro perché pensavo che si sarebbe immerso e mi avrebbe liberato molto più profondamente nell’oceano, era buio pesto lì dentro”. Fortunatamente dopo qualche istante, la balena ha sputato fuori il 51enne, ed è tornata a mangiare pesce.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram