Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Filippine, uccidono una 17enne e le strappano via il viso. La giovane stava andando in Chiesa

CONDIVIDI

christine uccisa viso Una teenager è stata trovata senza vita con la faccia completamente devastata. 

Christine Silawan, 17 anni, è stata avvistata l’ultima volta alle 16 di ieri con tre uomini nella città di Lapu-Lapu, nelle Filippine.

Come rivela il Daily Star Online, il suo cadavere è stato scoperto stamattina in un terreno. La 17enne è stata rinvenuta senza i pantaloni e l’intimo.

Il viso della vittima era stato strappato via: della povera ragazza erano rimasti solo cranio, denti, bulbi oculari e capelli.

Il capo della polizia Lemuel Obon ha spiegato alcuni dettagli ai media locali: “Abbiamo testimoni che hanno detto che la ragazza è stata vista l’ultima volta in vita con tre uomini. Stiamo cercando di risalire alle loro identità per rintracciarli”.

Potrebbe anche trattarsi di un macabro rituale

“La polizia sta indagando su tutti i fronti – ha detto Obon – Vogliamo capire se la giovane vittima sia stata oggetto di un’aggressione a sfondo sessuale e se i sospetti fossero sotto l’effetto di droghe”.

“Non abbiamo mai visto un crimine così brutale prima d’ora – ha poi aggiunto il capo della polizia locale – La rimozione della pelle dal viso potrebbe anche essere un rituale. La madre della ragazza l’ha identificata dai suoi vestiti”.

La mamma di Christine – la cui identità è rimasta ignota, ndr – ha detto alla polizia che sua figlia stava andando in Chiesa, e precisamente nella parrocchia del Sacro Cuore.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram