Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Vincenzo, 22 anni, ucciso a coltellate davanti agli amici dopo una lite: fermato un 18enne

CONDIVIDI

Vincenzo ucciso a coltellate soli 22 anni davanti agli amici, fermato un 18enneAccoltellato in piazza a 22 anni 

Ucciso a coltellate nella piazza di Alessandria della Rocca, nella provincia di Agrigento, mentre si trovava con gli amici. Vincenzo Busciglio, un ragazzo di 22 anni è stato ucciso in modo scioccante a colpi di coltello da parte di un ragazzo di qualche anno più giovane e con problemi di depressione. 

La tragedia è avvenuta ieri nella tarda serata, quando il 22enne è morto a causa di una discussione degenerata dopo la quale è stato aggredito da un giovanissimo. 

Vincenzo è stato ucciso a coltellate al termine di una lite che è avvenuta nella piazza del piccolo paese. Portato all’ospedale di Ribera, è morto, nonostante i tentativi disperati dei medici di cercare di salvarlo. Vincenzo era un ragazzo molto noto in paese, suonava nella banda musicale e amava moltissimo i GoKart.

Sarebbe stato fermato un 18enne 

I carabinieri ora stanno interrogando alcuni giovani, soprattutto un 18enne la cui posizione è attualmente al vaglio degli inquirenti. Procura della Repubblica di Sciacca ha aperto un’inchiesta sulla morte del giovane. 

I carabinieri hanno trascorso tutta la notte interrogando alcuni giovani cercando di capire il motivo che ha fatto scoppiare la lite, dopo la quale il 22enne è stato preso a coltellate. 

Un ragazzo di 18 anni del luogo, con problemi di depressione, è stato messo in stato di fermo questa mattina all’alba. Il ragazzo, P.L. le sue iniziali, è stato incastrato dalle numerose testimonianze e avrebbe accoltellato il 22enne. Il giovane è noto in paese per i suoi problemi di carattere psicologico. Ora i carabinieri devono ricostruire il motivo di quella terribile lite che è costata la vita al povero Vincenzo.  

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram