ESCLUSIVA Sen. De Poli (UDC): “La TAV? Il problema ce lo ritroveremo a giugno”

De Poli

Intervista al Sen. De Poli sulla questione TAV

Buon pomeriggio Sen. De Poli, quali sono le sue sensazioni sulla questione TAV alla luce degli sviluppi di questi ultimi 7 giorni?

Il Senatore De Poli ci parla in merito alla TAV

Il Governo preferisce rinviare. Sul tema della Tav e delle opere più in generale, l’Esecutivo deve decidere con forza che le opere debbano essere fatte per lo sviluppo dell’Italia e dare lavoro a centinaia di migliaia di cittadini. Bisogna parlare delle grandi ma anche delle piccole opere sul territorio. L’economia riparte con le infrastrutture: non a caso, le stime del Pil sono state riviste al ribasso. Quello sulla Tav non è un passo in avanti ma un escamotage per andare a dopo le Europee. Il problema ce lo ritroveremo a giugno e, a quel punto, dovremo decidere che la Tav, così come le piccole opere, debbano essere fatte.

Simone Ciloni

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram