Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Gilet Gialli, in Francia è ancora violenza: scontri dei manifestanti con la Polizia e negozi devastati

CONDIVIDI

Riprendono in Francia le proteste accese dei Gilet Gialli. Oggi un altro sabato di tensione a Parigi: i manifestanti hanno preso d’assalto i negozi e si sono scontrati con la Gendarmerie

I Gilet Gialli infiammano Parigi (Afp)

È iniziata male la 18esima settimana consecutiva di proteste dei Gilet Gialli in Francia. Dopo settimane di calma apparente e di affluenza in calo per le vie delle città d’oltralpe, oggi la manifestazione ha conosciuto un momento di nuovo vigore e di violenta reazione da parte di coloro che sono scesi in piazza. I Gilet Gialli, oltre a scontrarsi con la Polizia francese dalle ore 11:00 di questa mattina, hanno ripreso a danneggiare e saccheggiare esercizi commerciali nella capitale.

I Gilet Gialli infiammano Parigi, mattinata di scontri con la Polizia: 44 fermi

La Polizia francese, oggi, avrebbe già fermato 44 persone che sono scese in piazza per la manifestazione di protesta dei Gilet Gialli. Parigi si è risvegliata in un clima infuocato per la 18esima settimana consecutiva di proteste contro le decisioni prese dal Presidente Macron. Proprio in questo sabato 16 Marzo l’opposizione dei Gilet Gialli ha ripreso vigore e sono accorsi a Parigi centinaia di manifestanti per prendere parte ad un incontro ribattezzato dallo stesso movimento, ormai da settimane, come un decisivoultimatum a Macron”. La protesta è degenerata scatenando una guerriglia e degli scontri con la Gendarmerie francese che ha dovuto utilizzare gas lacrimogeni e idranti. Tra le zone interessate dai violenti scontri ci sono Place de Ternes e Place d’Etoile. I poliziotti sono stati aggrediti dai black bloc con lanci di pietre.

I Gilet Gialli infiammano Parigi, distrutti negozi e incendiate edicole sugli Champs-Élysées. A fuoco anche una banca

Alcuni dei manifestanti hanno tentato di raggiungere l’Eliseo, cercando di superare gli sbarramenti della Polizia, ma sono stati fermati dagli agenti. La violenza di Gilet Gialli e black bloc non ha risparmiato nemmeno oggetti ed immobili. Molti negozi che si affacciano sugli Champs-Élysées sono stati presi d’assalto e saccheggiati dai black bloc. Tra questi il famoso ristorante di lusso Fouquet’s, i cui interni sono stati completamente distrutti. Per le strade sono stati anche documentati dei piccoli incendi appiccati a delle edicole. Un vasto incendio, inoltre, è stato appiccato alla filiale di una banca: evacuate da Polizia e Vigili del Fuoco le persone che si trovavano all’interno. L’incendio, domato poco dopo le ore 14:00, ha causato il ferimento di 11 persone. Il Ministro dell’Interno francese Christophe Castaner si è scagliato contro gli autori del gesto definendoli “assassini”.

(Fonti: RaiNews24)

Maria Mento

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram