Home Notizie di Calcio e Calciatori

Si sente male e muore durante la partita. I tifosi avversari gli urlano: “Devi morire”

CONDIVIDI

cagliari fiorentina tifoso Ha avuto un malore durante gli ultimi minuti della gara e non c’è stato nulla da fare. 

I soccorsi non sono bastati per salvare la vita a Daniele Atzori, 45 anni, che è stato colpito da infarto mentre si trovava in Curva Sud a tifare il suo Cagliari. I rossoblu hanno poi vinto il match contro la Fiorentina per due reti ad una, ma è una vittoria che viene oscurata da questa terribile tragedia.

Come riportato da “Repubblica”, il 45enne si trovava allo stadio con la madre e la sorella, quando ad un certo punto si è improvvisamente accasciato. Nonostante il massaggio cardiaco e l’utilizzo del defibrillatore, per Daniele Atzori non c’è stato nulla da fare.

I tifosi viola gridano: “Devi morire”

Ma ciò che è accaduto durante quegli attimi così concitati sta indignando il popolo del web. Stando a quanto riferito da molti tifosi cagliaritani e anche da sostenitori viola presenti nel settore ospiti, sembra che alcuni “tifosi” della Fiorentina abbiano intonato cori scabrosi all’indirizzo del 45enne morente. Dallo spicchio dove si trovavano gli ultrà toscani si sarebbe levato il coro “Devi morire”, come confermato da molti utenti sui social.

“In una giornata del genere – si legge in un commento – a pochi giorni dal ricordo di Astori, in una partita dove assieme ai tifosi del Cagliari avete condiviso questo immenso dolore, avete dimostrato di essere disgustosi”.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram