Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

La figlia di Michael Jackson ha tentato il suicidio? Notizia falsa. Arriva la sua smentita

CONDIVIDI

La notizia secondo la quale Paris Jackson, la figlia di Michael Jackson, addolorata per il ritorno in auge delle accuse di pedofilia fatte al padre, avrebbe tentato il suicidio è falsa: è stata lei stessa a smentirla

Paris Jackson (Ansa)

Un documentario intitolato “Leaving Neverland” avrebbe permesso di tornare a parlare delle accuse di pedofilia lanciate a Michael Jackson. La star, venuta a mancare nel 2009, ha tre figli: Paris Michael Katherine Jackson, Prince Michal Jackson e Prince Michael Jackson II. Paris Jackson, in seguito a questo nuovo parlare delle terribili accuse lanciate al padre, avrebbe tentato il suicidio per la sofferenza causatale dai contenuti di questo documentario. La notizia, diffusa in prima battuta da Tmz, è stata smentita dalla stessa Paris Jackson: nessun tentato suicidio, quindi, con la conseguente diffusione di una notizia del tutto fasulla.

La figlia di Michael Jackson smentisce il suo tentato suicidio, la notizia diffusa da Tmz

Il noto sito americano Tmz, dedito alle notizie di gossip, ha diffuso nelle ultime ore una notizia shock: Paris Jackson, figlia del celebre Michae Jackson venuto a mancare 10 anni fa, sarebbe stata ricoverata in ospedale per un tentato suicidio. Il secondo tentativo dopo quello compiuto nel 2013. Secondo quanto riportato sul sito, Paris avrebbe preso la decisione di togliersi la vita in seguito alla diffusione del documentario “Leaving Neverland” nel quale si parla delle accuse di pedofilia lanciate a suo padre e in cui viene ripresa la testimonianza di due uomini che sostengono di essere stati molestati, da bambini, proprio dall’artista. Polizia e mezzi di soccorso sarebbero quindi giunti a casa della Jackson, in seguito a una chiamata, e avrebbero trovato una Paris Jackson che aveva tentato di tagliarsi le vene. Peccato che si tratti di una notizia falsa: Paris Jackson ha categoricamente smentito su Twitter e ha accusato la redazione di diffondere bugie.

La figlia di Michael Jackson smentisce il suo tentato suicidio, le polemiche dopo il documentario sulla vita di Michael Jackson

Nonostante le voci di presunti abusi su minore perpetrati da Michael Jackson si siano sempre rincorse anche in anni precedenti a questo, il documentario “Leaving Neverland”- con la testimonianza di due presunte vittime- non ha mancato di suscitare i suoi effetti. Pare che il famoso marchio di moda Louis Vuitton abbia ritirato dei pezzi della loro ultima collezione ispirati proprio alla star, mentre in Canada e Nuova Zelanda diverse emittenti radio stiano boicottando le sue canzoni. Bloccata anche la messa in onda di un episodio de I Simpson che avrebbe visto la comparsa del cantante come guest star. Intanto, è stata diffusa una notizia secondo la quale i figli di Michael Jackson sarebbero pronti a intentare una causa milionaria contro Wade Robson e James Safechuck, cioè proprio i due uomini che hanno dichiarato di aver subito violenza sessuale. In Italia il documentario andrà in onda il 19 e il 20 Marzo prossimi su canale Nove.

(Immagine di repertorio)

Maria Mento

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram