Home Spettacolo Gossip

Paris Jackson smentisce di avere tentato il suicidio su Twitter: “Sono tutte bugie”

CONDIVIDI
Paris Jackson
Paris Jackson

Su Twitter, Paris Jackson smentisce di avere tentato il suicidio.

Nella giornata di ieri, il sito “Tmz” ha dato notizia del presunto tentato suicidio di Paris Jackson, figlia del Re del pop Michael. Il noto sito americano aveva raccontato che Paris, che già in passato ha tentato di togliersi la vita, era stata trasportata in ospedale, dopo essersi tagliata le vene dei polsi.

Il sito parlava di come la ragazza non avrebbe retto alla pressione mediatica che si è scatenata, in seguito alla diffusione di “Leaving Neverland” che racconta la storia di due bambini, James Safechuck, 10 anni, e Wade Robson, 7 anni, entrambi diventati amici di Michael Jackson ed entrambi ormai trentenni, che sostengono di avere subito degli abusi dal cantante, nonostante quest’ultimo sia stato assolto da ben quindici capi di accusa nel 2005, nel processo che lo ha visto coinvolto per pedofilia.

La smentita su Twitter

Ebbene, Paris è viva e vegeta e, in seguito alla diffusione della notizia del suo tentato suicidio, si è scagliata su Twitter contro il magazine americano, attraverso una serie di tweet: “Bugie, tutte bugie”, ha tuonato. Una fonte anonima, tra l’altro, ha raccontato a “People” di come la ragazza sia semplicemente rimasta vittima di un incidente:

“Sta bene. Sabato mattina ha avuto un incidente che ha richiesto un trattamento medico, ma adesso è a casa, a riposo”.

Maria Rita Gagliardi

Leggi NewNotizie.it anche su Google News, Segui NewNotizie su Instagram