Massimo Dapporto, a Vieni da me, rivela: “A 21 anni ho scoperto di avere una sorella”

Ospite a “Vieni da me”, Massimo Dapporto racconta che, quando aveva 21 anni, ha scoperto di avere una sorella.

Questo pomeriggio, Massimo Dapporto, noto attore di fiction, tra le quali “Amico mio”, è stato ospite a “Vieni da me”, programma pomeridiano condotto da Caterina Balivo, alla quale si è raccontato in una intervista a cuore aperto.

In occasione della festa del papà, Massimo ha parlato del suo rapporto con il padre:

“Sono papà da più di quarant’anni, ma non ho ancora un nipote. Ho deciso di adottarlo. Da piccolo mi divertiva di più Walter Chiari e mio padre non la prendeva bene. Quando ho iniziato, ero conosciuto come il figlio di Carlo D’Apporto. Oggi mi conoscono come Massimo D’Apporto e questo è già una vittoria. Mio padre mi diceva sempre che lui con le mie battute permettendomi di condurre la vita che facevo e quindi, in qualche modo, mi mantenevo anche da solo”.

A 21 anni, Massimo ha scoperto di avere una sorella: Giancarla:

“Ho saputo di avere una sorella, Giancarla, quando avevo 21 anni. L’ho scoperto mentre preparavo gli esami e leggevo le lettere che erano in casa. Così sono andato da mio padre e gli ho sbattuto in faccia la lettera, ma recitavo perchè ero contento di avere una sorella. Poi ci siamo incontrati a Milano dove lei abita e quando vado a Milano ci incontriamo sempre”.

Massimo Dapporto: “Io e mia moglie stiamo insieme da 48 anni”

Infine, Massimo ha rivelato un retroscena sul suo matrimonio:

“Io mi sono sposato molto in fretta perchè quel giorno debuttavo come attore. Invece di fare la gran festa di matrimonio, ho preso cornetto e cappuccino e l’ho offerto a tutti e stiamo insieme da 48 anni”.

Maria Rita Gagliardi

Leggi NewNotizie.it anche su Google News, Segui NewNotizie su Instagram