Home Spettacolo Cinema

Pierfrancesco Favino è Bettino Craxi sul set del film Hammamet: la somiglianza shock

CONDIVIDI
Pierfrancesco Favino in Hammamet
Pierfrancesco Favino in Hammamet

Pierfrancesco Favino è Bettino Craxi sul set del film “Hammamet”: la somiglianza con il noto politico è impressionante.

Sono iniziate ieri le riprese del film “Hammamet”, nuova opera di Gianni Amelio. Un’immagine mostra Pierfrancesco Favino, protagonista della pellicola insieme a Renato Carpentieri, Claudia Gerini, Livia Rossi e Luca Filippi, nei panni di Bettino Craxi e, grazie ad un meticoloso lavoro dei truccatori, la somiglianza con il noto politico italiano è davvero sorprendente.

Sceneggiato da Amelio con Alberto Taraglio, prodotto da Pepito Produzioni con Rai Cinema e distribuito in Italia da 01 Distribution, il film ricostruisce, mediante personaggi ispirati alla realtà e con personaggi di fantasia, la caduta di un uomo di Stato italiano, un racconto più privato che pubblico.

Bobo Craxi: “”Hammamet” sarà una bella storia”

Contattato da “AdnKronos”, Bobo Craxi ha così commentato la foto che vede Favino vestire i panni del padre:

“I trucchi fan miracoli, ma sarei più scioccato favorevolmente nel rivedere mio padre. Oggi è la festa del papà. I film non devono rendere giustizia, devono raccontare delle storie. In questo caso, quella di Gianni Amelio, sicuramente è una storia più fantastica che cronachistica per quel che ne so, ma va bene che si parli di una personalità come era quella di mio padre, certamente difficile da riprodurre al cinema, così come è difficile riprodurre al cinema in un’ora e mezzo una vicenda così complessa e violenta come quella che lo colpì. Per noi è stato un dramma personale molto grande e non ci si consola con un’oretta e mezzo di spettacolo. Il film sarà una bella storia di avventura umana e politica di un uomo la cui vita vale la pena di raccontare”.

Parlando dell’attuale situazione politica italiana, Craxi lancia una stoccatina al Premier Conte e ai Vice Premier Salvini:

“Mio padre non era un uomo di spettacolo. Questi di oggi, invece, sì, sono uomini di spettacolo, Ma devo dire che è uno spettacolo da ridere e di questo dobbiamo ringraziare. Giuseppe Conte mi ricorda molto Peter Sellers nei panni di Chance il giardiniere in Oltre il giardino. Mentre Matteo Salvini mi ricorda il commendator Lambertoni in Il vedovo di Dino Risi”.

Maria Rita Gagliardi

Leggi NewNotizie.it anche su Google News, Segui NewNotizie su Instagram