Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Cosa sappiamo di Ousseynou Sy, autista che ha fatto saltare in aria un autobus a Linate

CONDIVIDI

l'autista che ha dato a fuoco all'autobus a LinateCosa sappiamo di Ousseynou Sy, l’autista che ha cercato di uccidere 51 bambini facendo saltare in aria un autobus a Linate.

C’è grande incredulità per quanto successo poche ore fa a Linate. Un uomo di 47 anni, Ousseynou Sy, di origini senegalesi ma cittadino italiano da 17 anni, ha deciso di porre in atto una vendetta per le morti nel Mediterraneo, prendendo in ostaggio 51 studenti delle medie e 3 accompagnatori. Al momento sono poche e confusionarie le notizie giunte (normale in un caso in cui gli eventi si sono verificati da così poco tempo), ma da quello che sappiamo la tentata strage dell’autista era motivata da ragioni politiche.

Pare infatti che l’uomo abbia cominciato ad urlare contro i presenti, lamentando che le morti nel Mediterraneo erano colpa dell’attuale governo. Dunque il sequestro e il successivo tentativo di strage sarebbero un atto dimostrativo, teso a spaventare i vertici sulle conseguenze di simile politica di chiusura nei confronti dei migranti. Quel che è certo è che si è trattato di una follia, causata probabilmente da uno stato psichico instabile e che è contornata da dettagli quanto meno singolari.

Chi è Ousseynou Sy

In base alle informazioni giunte sino ad ora sappiamo che l’autista ha 47 anni ed è di origini senegalesi, ma che è cittadino italiano da 17 anni. Divorziato e con due figli, Ousseynou aveva dei precedenti penali per guida in stato di ubriachezza e molestie ai danni di minore. Ciò nonostante era impiegato nella ditta di trasporti dal 2002 (a tempo determinato) e dal 2004 a tempo pieno. Dopo l’accaduto sono stati in molti a chiedersi come mai un uomo con un precedente penale grave come violenza sessuale su minore fosse addetto al trasporto di bambini delle medie. L’azienda in tal senso ha specificato di non essere a conoscenza dei precedenti penali del dipendente.

 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram