Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia

Incidenti stradali mortali sulle strade italiane: in poche ore sei vittime, tutte giovanissime

CONDIVIDI

Sei ragazzi molto giovani hanno perso la vita, nelle scorse ore, in tragici incidenti stradali avvenuti in Calabria, Emilia Romagna e Puglia

Sei ragazzi molto giovani hanno perso la vita nel giro di poche ore a causa di drammatici incidenti stradali che li hanno coinvolti. I sinistri mortali si sono verificati in Puglia (tre vittime), Calabria (due vittime) ed Emilia Romagna (una vittima). Alcuni amici delle vittime, che viaggiavano con loro al momento dell’impatto, sono rimaste ferite e sono state trasportate in ospedale. Ancora da chiarire la dinamica dell’incidente che ha avuto luogo in Calabria.

Incidenti stradali mortali sulle strade italiane, tre giovani vittime nel Brindisino

Davide Cazzato (19 anni), Sarah Pierri (18 anni) e Giulia Capone (17 anni) sono i tre ragazzi che hanno perso la vita questa notte, intorno alle ore 02:30, in Provincia di Brindisi. I tre viaggiavano a bordo di una Fiat Punto che si è scontrata contro una Chevrolet Cruze sulla strada provinciale che da San Pietro Vernotico conduce a Cellino San Marco, all’altezza di un incrocio dotato di semaforo nei pressi di una curva. Oltre alle tre vittime accertate ci sono altre due persone che attualmente si trovano ricoverate in condizioni di salute molto gravi: si tratta di due amici delle tre vittime, M. L. di 21 anni e L.A. di 19. Davide Cazzato e Giulia Capone sono morti sul colpo. Sarah Pierri è deceduta in ospedale. È rimasto illeso, invece, l’uomo di 72 anni che era alla guida della Chevrolet Cruze. Secondo una prima ricostruzione della dinamica dei fatti, la Fiat Punto avrebbe sbandato andando a finire contro un muretto prima e contro la Chevrolet Cruze (che nel frattempo stava sopraggiungendo dalla direzione opposta) poi.

Incidenti stradali mortali sulle strade italiane, due vittime in provincia di Reggio Calabria

Cristian Galatà e Michele Varone, amici inseparabili ed entrambi poco più che diciottenni, sono invece le due vittime che stanotte hanno perso la vita in un incidente avvenuto in Provincia di Reggio Calabria. Si è trattato, in questo caso, di un incidente frontale le cui dinamiche non sono chiare. Cristian e Michele viaggiavano a bordo di una Fiat Panda insieme a due amici che adesso sono ricoverati in prognosi riservata presso l’Ospedale di Polistena. Coinvolta nel sinistro una Ford Ecosport. Le due persone a bordo di quest’ultima automobile sono rimaste ferite ma pare solo in maniera lieve. L’incidente mortale è avvenuto nei pressi dello svincolo per Melicucco, sulla strada Grande Comunicazione Jonio-Tirreno.

Incidenti stradali mortali sulle strade italiane, una vittima nel Bolognese questa mattina

Un ragazzo di 23 anni ha perso la vita questa mattina, intorno alle ore 07:30, a causa di uno scontro frontale avvenuto tra la sua Fiat Punto e un Iveco Daily. Il drammatico incidente stradale ha avuto luogo a Gaggio Montano, in Provincia di Bologna, in Via Papa Giovanni XXIII. Il giovane è morto poco dopo l’impatto per le ferite riportate. L’uomo di 60 anni che si trovava alla guida del furgoncino è stato soccorso e ricoverato all’Ospedale Maggiore di Bologna.

(Fonti: Brindisi Report, Il Messaggero, Il Resto del Carlino)

(Immagine di repertorio)

Maria Mento

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram