Home Spettacolo

Italia’s Got Talent, ESCLUSIVA al finalista e freestyler Samuel Olatidoye

CONDIVIDI

Samuel Olatidoye

Abbiamo intervistato il giovane ballerino Samuel Olatidoye

Tra i 15 finalisti del noto show televisivo ‘Italia’s Got Talent’ era presente anche Samuel Olatidoye, giovane nigeriano 27enne da più di 10 anni nel nostro Paese. Per chi ancora non lo conosce, è un bravissimo ballerino e freestyler che ha impressionato i giudici del talent show e il pubblico a casa.

Abbiamo colto l’occasione per intervistarlo e in ESCLUSIVA ha risposto alle nostre domande.

Ciao Samuel, per prima cosa presentati ai nostri lettori…

Ciao a tutti! Ho 27 anni e sono nigeriano ma cresciuto in Italia a Castiglione delle Stiviere (Mantova). Ho 3 sorelle e sono l’unico maschio.

Ti sei presentato al programma ‘Italia’s Got Talent’ come freestyler raggiungendo la finale: raccontaci di questa tua passione e cosa vuoi trasmettere al pubblico?

Da bambino ho sempre amato il ballo e ricordo che con mia sorella più grande andavamo alle feste di compleanno dei nostri amici e c’erano sempre gare di ballo. Io e lei vincevamo sempre, eravamo bravi! Dopo ho deciso di buttarmi sul calcio, il mio grande sogno. A 18 anni mi sono fatto male alla caviglia e ho dovuto smettere di giocare, tornando così alla grande passione per la danza. Sono autodidatta, guardavo i tutorial a casa e mi allenavo in camera mia. Col mio stile voglio mostrare a chi mi guarda quello che sento, cerco di fare col mio corpo quello che esprimo dentro con la musica che sto ascoltando.

Samuel Olatidoye ci parla dei suoi progetti e di ‘Italia’s Got Talent’

Qual è l’artista che apprezzi maggiormente e da cui trai ispirazione?

Il mio idolo è senza dubbio Michael Jackson, io da bambino l’ho sempre guardato e apprezzato. Avrei tanto voluto incontrarlo ma purtroppo questo sogno non si è mai realizzato. Mi piace molto anche Chris Brown e soprattutto i ‘Les Twins’, ballerini francesi gemelli con uno stile di danza unico.

Ora che il programma è terminato, quali sono i sogni che desideri realizzare?

Il mio più grande sogno è di poter condividere il mio talento al pubblico italiano, incontrando anche altri ballerini e di sfondare a livello mondiale per quanto riguarda il freestyle e l’hip hop. Mi piacerebbe lasciare un segno e vivere per il ballo.

Simone Ciloni

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram