Incidente stradale mortale sulla SS557: muoiono due fidanzatini di Ravanusa. Una donna è grave

Ylenia Giurdanella (19 anni) e Salvatore Calafato (23 anni) hanno perso la vita questa mattina sulla Strada Statale 557. Un incidente stradale è stato fatale per i due giovani. Ferita una terza persona

Da AgrigentoNotizie

Questa mattina, intorno alle ore 11:00, le due giovanissime vite di Ylenia Giurdanella (19 anni) e di Salvatore Calafato (23 anni) sono state spezzate da un incidente stradale mortale avvenuto sulla Strada Statale 557. Il sinistro, che ha coinvolto due automobili, si è verificato nei pressi di Campobello di Licata (Provincia di Agrigento, Sicilia). I due giovani erano fidanzati ed erano originari di Ravanusa. Una terza persona è rimasta gravemente ferita: si tratta di una donna di 41 anni originaria di Campobello.

Incidente stradale mortale a Campobello di Licata, morti sul colpo due giovani fidanzati

Salvatore Calafato e Yelenia Giurdanella erano a bordo della loro Ford Fiesta quando, questa mattina, intorno alle ore 11:00 si sono scontrati contro la Fiat Panda guidata da una donna di 41 anni. Entrambe le vetture viaggiavano sulla Strada Statale 557. L’incidente è avvenuto verso il km 2,5, nel territorio di Campobello di Licata. Nello scontro i due ragazzi, che nella vita facevano coppia, sono morti sul colpo. La donna a bordo della Fiat Panda è rimasta ferita e incastrata nelle lamiere dell’auto. Per lei, salvata dall’intervento dei Vigili del Fuoco, un ricovero all’Ospedale Barone Lombardo di Canicattì. Le sue condizioni di salute sarebbero disperate.

Incidente stradale mortale a Campobello di Licata, ancora incerta la dinamica del sinistro

Sul luogo dell’incidente sono giunti i sanitari del 118, i Vigili del Fuoco e i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Licata. Non si conoscono ancora le cause scatenanti dell’incidente, ma come sempre- in questi casi- non si esclude a priori alcuna pista. È probabile che la pioggia caduta stanotte in diverse zone della Sicilia, e anche nell’agrigentino, possa aver reso le condizioni del manto stradale tali da favorire quello che per il territorio di Agrigento è solo l’ennesimo dramma consumatosi sulla strada.

(Fonte: AgrigentoNotizie)

Maria Mento

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram