Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Mercantile dirottato su Malta mentre tornava in Libia. Salvini: “In Italia non entrano”

CONDIVIDI

Salvini: "In Italia non entrano"Dopo aver soccorso 108 migranti in Mare, un Mercantile stava facendo rotta verso la costa libica ma è stato dirottato verso Malta. Salvini ha chiarito che non potrà approdare in Italia.

Quest’oggi un mercantile ha soccorso 108 migranti naufragati a largo della Libia. Seguendo i regolamenti internazionali sulle zone Sar, l’imbarcazione ha fatto quindi rotta verso la Libia, ma quando i migranti si sono resi conto che li stavano riportando verso il punto di partenza hanno minacciato l’equipaggio e l’hanno costretto a dirigersi verso Malta. A dare la notizia è stato il ministro dell’Interno Matteo Salvini, il quale ha successivamente aggiunto: “In Italia sicuramente non entrano. Non siamo più ai soccorsi, sarebbe il primo atto di pirateria in alto mare. Sappiano che l’Italia la vedranno con il cannocchiale”.

Viminale sotto accusa per la vicenda Sea Watch

La notizia del mercantile dirottato verso Malta giunge in concomitanza con quella che mette al corrente che la Procura di Roma, esaminando un esposto sulla questione Sea Watch, ha trasmesso gli atti alla procura di Siracusa. Esattamente come successo nel caso della Diciotti (conclusosi con la concessione dell’immunità a Salvini), anche i migranti che erano a bordo della nave Ong sono stati trattenuti a bordo per diversi giorni, tra questi c’erano anche 15 minorenni. Il procuratore di Siracusa ha quindi a sua volta trasmesso gli atti al Tribunale dei Ministri di Catania, per competenza territoriale. Al momento il fascicolo di indagine è contro ignoti.

 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

 

 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram