L’avvocato di Fabrizio Corona a Storie Italiane: “Non è un criminale. Non deve stare in galera”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:58
Fabrizio Corona
Fabrizio Corona

Ivano Chiesa, legale di Fabrizio Corona, ospite a “Storie italiane”, parla della detenzione dell’ex agente fotografico a San Vittore.

Fabrizio Corona continua ad essere detenuto nel carcere di San Vittore. Questa mattina, il suo legale, Ivano Chiesa, è intervenuto nel programma “Storie italiane”, in onda su Raiuno, per parlare delle condizioni di Fabrizio e del suo stato d’animo.

Chiesa, nel suo intervento, ha preso le difese di Fabrizio:

“Fabrizio non ha capito che il sistema italiano prevede che nel corso dell’esecuzione della pena che si debba tenere un comportamento socialmente corretto. Fa fatica ad accettare le limitazioni che gli impongono. Fabrizio deve capire che queste sono le regole”.

E ancora:

“Mi sento rammaricato, perché è finito di nuovo in carcere per delle cose che tutto sommato sono delle banalità. Basterebbe un po’ di attenzione. Non è che lo fa perché è cattivo o un delinquente”.

L’avvocato di Corona: “Fabrizio non deve stare in carcere”

Secondo Chiesa, quindi, Fabrizio non dovrebbe rimanere in carcere:

“Non ha commesso delitti, non è andato in giro a sparare. Lui si sforza di migliorare ma è dovuto alla sua natura. Fabrizio non è un criminale e in carcere non ci deve stare. È pericoloso solo per sé”.

Nelle prossime settimane, scopriremo la decisione del tribunale e se l’affidamento terapeutico verrà sospeso oppure no.

Maria Rita Gagliardi

Leggi
NewNotizie.it anche su Google News

Segui NewNotizie su
Instagram