Bambola gonfiabile di una giovane donna legata ed imbavagliata: annuncio Amazon shock

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:21

Bambola gonfiabile di una giovane donna legata ed imbavagliata: annuncio shock su Amazon

Il tabloid britannico ‘Metro’, riporta una vicenda discretamente disturbante: su Amazon è stato possibile acquistare una bambola gonfiabile con le fattezze di una giovane donna legata ed imbavagliata.

Dopo il clamore suscitato il negozio che aveva messo in vendita la bambola, dal costo di 61 sterline, s’è trovato costretto a ritirarla.

La denuncia è partita da una consumatrice che ha denunciato ad Amazon la vendita della disturbante bambola tramite i social media del colosso web:

State vendendo una sex doll con le fattezze di una bambina, legata a caviglie, polsi, petto e imbavagliata“.

“Una bambina, che appare (nella foto presente sull’annuncio su Amazon, ndr) indifesa e terrorizzata in un angolo. Venduta per uso sessuale maschile”.

La denunciante ha così continuato: “La bambola è dotata di organi sessuali glabri completamente utilizzabili e realistici e la società è orgogliosa di scrivere che la bambola può sopportare il peso di uomini che pesano fino a 380 libbre (oltre 170 kg, ndr)”.

Mi spaventa ancora di più il fatto che vengano vendute così apertamente su un sito popolare e familiare come Amazon, perché normalizza una mentalità che richiede, crea, vende e acquista prodotti così – assolutamente nauseanti”.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!