Prenota un’auto Uber ma sale su quella sbagliata: studentessa uccisa a coltellate dal tassista abusivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:43

Prenota un’auto Uber ma sale su quella sbagliata: studentessa uccisa a coltellate

Sale sull’Uber sbagliata, 21enne uccisa 

Tragedia in Columbia, dove una studentessa di 21 anni, Samantha Josephon, è stata uccisa a coltellate dopo aver preso un’auto sbagliata per fare ritorno a casa. 

La ragazza, studentessa universitaria di 21 anni, era stata al bar con degli amici e alla fine della serata aveva chiamato un’auto Uber per farsi portare a casa. Ma la ragazza sfortunatamente è salita sulla macchina sbagliata, non l’Uber che aveva chiamato, ma quella di un tassista abusivo.

La giovane, vedendo una Chevrolet Impala, era salita pensando che si trattasse dell’Uber che aveva prenotato. Da quel momento della 21enne si sono perse le tracce. 

Uccisa dal tassista abusivo 

Il suo corpo senza vita è stato trovato in una campagna. Aveva ferite alla testa, al collo ed al busto. Ad uccidere Samantha Josephon è stato lo sconosciuto che le aveva offerto un passaggio qualche ora prima e che lei aveva accettato per sbaglio. I due ragazzi che erano usciti con lei, insospettiti dal fatto che la 21enne non fosse rincasata, hanno subito chiamato la polizia. Sono iniziate le ricerche di Samantha Josephon che però purtroppo è stata trovata senza vita in una zona boschiva a qualche km da dove era scomparsa. 

Un 24enne, Nathaniel David Rowland, è stato incriminato per rapimento e per omicidio. Grazie anche ad una testimonianza di una persona che ha visto la 21enne salire sull’auto, il 24enne è stato incriminato. Sulla vettura c’erano anche tracce di sangue di Samantha Josephon, che ha pagato con la vita il fatto di aver scambiato l’auto su cui è salita con quella Uber che aveva chiamato. “Pensiamo semplicemente che sia salita su quell’auto perché pensava fosse quella che aveva prenotato” conferma la polizia locale. 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!