Segna e va ad abbracciare la madre malata sugli spalti: l’esultanza di Cocimano commuove il web

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:50

Gesto davvero tenero sugli spalti dello stadio del Messina, compagine storica siciliana che al momento milita tra i dilettanti.

Durante il match contro la Palmese, dopo aver segnato il gol del 2-0, il numero 10 della compagine dello stretto Salvatore Cocimano è salito in tribuna ad abbracciare la madre malata.

Un gesto che ha commosso il pubblico presente allo stadio, che non ha potuto fare altro che applaudire doppiamente il numero 10 dei giallorossi (per il gol e per l’abbraccio).

Quanto avvenuto al San Filippo ricorda il gesto del giocatore della Roma Alessandro Florenzi che nel 2014 – dopo una rete contro il Cagliari – andò ad abbracciare la nonna sugli spalti dell’Olimpico.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!