Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Meghan e Harry, royal baby (quasi) in arrivo: i Duchi del Sussex lasciano Kensington Palace

CONDIVIDI

Meghan e Harry, Duca e Duchessa del Sussex, si sono trasferiti a Frogmore Cottage, presso la tenuta di Windsor, per vivere gli ultimi momenti della gravidanza

Il Pincipe Harry e la moglie Meghan Markle (©PA)

La gravidanza di Meghan è davvero giunta ormai agli sgoccioli e per i Duchi del Sussex è giunto il momento di lasciare Kensington Palace e di trasferirsi a Frogmore Cottage, nella tenuta di Windsor. Il trasferimento della coppia reale è avvenuto, in realtà con un po’ di ritardo sulla tabella di marcia prevista: colpa di alcuni lavori di ristrutturazione che era necessario realizzare per la struttura.

Trasferimento a Frogmore Cottage per Harry e Meghan, manca ormai poco al parto

Dal momento in cui sono diventati marito e moglie, il Principe Harry e Meghan Markle hanno vissuto a Nottingham Cottage, una struttura- che si trova nel parco di Kensington Palace– non distante dalla residenza del Principe William e di Kate Middleton. Harry ha vissuto per molti anni a Nottingham Cottage e poi, nel 2017, è stato raggiunto qui proprio da Meghan, che allora era ancora la sua fidanzata. Frogmore Cottage è un luogo di residenza più confortevole, dal punto di vista dell’ampiezza degli spazi, essendo dotato di ben dieci camere da letto. Qui Harry e Meghan si sarebbero dovuti trasferire già a metà marzo, in attesa della nascita del loro royal baby, ma i lavori di ristrutturazione hanno ritardato il trasferimento di circa due settimane.

Trasferimento a Frogmore Cottage per Harry e Meghan, una ristrutturazione costata circa 3 milioni di sterline

Si stima che la grande ristrutturazione di cui è stato oggetto recentemente Frogmore Cottage sia costata qualcosa come una cifra compresa tra i 2 e i 3 milioni di sterline. Questo perché, per anni, la residenza è stata effettivamente trascurata. Tra i nuovi comfort che Harry, Meghan e il/la loro primogenito/a avranno a disposizione ci saranno ampie aree verdi, che dovranno garantire il mantenimento della privacy della famiglia, un’unità ecologica a basso impatto ambientale (ricordiamo che Meghan è un’attivista convinta), uno studio privato di yoga, nuove doppie scale e grandi camini. La ristrutturazione ha aiutato a fare di Frogmore Cottage una residenza eco-friendly: ricordiamo, in questo senso, come Meghan sia molto attenta a questioni ambientali di questo tipo.

(Fonte: Daily Star Online)

Maria Mento

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram