Juventus-Milan, ESCLUSIVO Caronni (TeleLombardia): “Big match tra i meno sentiti negli ultimi anni. Ronaldo con l’Ajax? La società non vuole rischiarlo”

Juventus-Milan

Analisi del giornalista e opinionista sportivo Matteo Caronni

Domani alle ore 18 andrà in scena il big match della 31esima giornata di Serie A, Juventus-Milan. Anche se la ‘Vecchia Signora’ ha praticamente in tasca l’ottavo scudetto consecutivo, per il Milan questa partita è fondamentale per continuare a lottare e consolidare il quarto posto in classifica.

A questo proposito abbiamo contattato il giornalista di ‘Top Calcio 24’ e ‘TeleLombardia’ Matteo Caronni, che in ESCLUSIVA ha così commentato la situazione del club bianconero in vista di questa importante partita:

Matteo Caronni in vista di Juventus-Milan

“E’ uno dei big match col ‘Diavolo’ meno sentiti negli ultimi anni dai tifosi bianconeri, l’attenzione è tutta rivolta alla partita di Amsterdam con l’Ajax di Champions League. Sarà un Juve-Milan particolare, prevedo molto turnover e sarà utile testare la condizione di quei giocatori che sono appena tornati in gruppo come Mandzukic, Spinazzola e Dybala (che avranno minuti anche contro l’Ajax). Contro gli olandesi bisogna vedere se giocherà Ronaldo, dalle parole di Allegri di oggi pare che il giocatore vorrebbe esserci ma allo stesso tempo la società sta cercando di convincere il portoghese a non rischiarlo. L’Ajax è una compagine giovane, forte ed esperta e non va sottovalutata, ma questa Juve può avere la meglio sull’avversario anche senza Ronaldo in campo. Io credo che la convocazione per mercoledì arriverà, magari non lo vedremo in campo dal primo minuto”.

Simone Ciloni

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram