Sondaggi elettorali, ancora grande distanza tra M5S e Lega. PD al 21%, Forza Italia stabile

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:43

sondaggi Movimento 5 Stelle e Lega continuano a litigare, e i sondaggi evidenziano ancora una volta la distanza tra i pentastellati e il Carroccio. 

Stando agli ultimi dati, il M5S verrebbe addirittura sorpassato dal PD nei consensi. Non secondo EMG, che vede ancora avanti i pentastellati, anche se di un solo punto e mezzo sui “Dem”. Rimane invariata la percentuale della Lega, che sfiora il 32%: il partito guidato da Matteo Salvini si mostra in ottima salute e pronto alla grande sfida delle Europee di maggio.

Se si guarda il dato complessivo, la maggioranza di governo sembra molto solida, con circa il 54% dei consensi: tuttavia, non passa giorno senza che il M5S e la Lega rendano pubblica l’inconciliabilità delle loro posizioni su molti fronti.

PD in leggera ripresa, Forza Italia stabile

Come riportato da “Termometro Politico”, il PD mostra qualche piccolo segnale di ripresa, probabilmente dovuto anche all’effetto Zingaretti. Il maggior partito di centrosinistra, per EMG, raggiunge il 21,1%, mentre gli altri partiti a sinistra del PD ottengono un consenso piuttosto basso.

Anche l’opposizione di centrodestra vede dati sostanzialmente identici a quelli precedenti. Forza Italia, per EMG, si attesta al 9,3%, mentre Fratelli d’Italia è al 4,7%. Inoltre, sembra che agli italiani non sia piaciuto troppo il reddito di cittadinanza: 74 persone su 100 sono convinte che debba essere rivisto, compresi molti elettori del M5S.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram