Londra, violenza fuori controllo. 3 giovani accoltellati in una notte, 40 accoltellamenti mortali nel 2019 

Londra, violenza fuori controllo. 3 giovani accoltellati, 40 accoltellamenti mortali nel 2019 Londra, la violenza è fuori controllo 

Non si ferma la violenza a Londra. L’altra notte ci sono stati ancora accoltellamenti nella capitale inglese che ormai è fuori controllo. Una ragazza di 20 anni è rimasta gravemente ferita a coltellate. Versa in condizioni critiche, è stata operata e non sarebbe in pericolo di vita. Una notte da incubo nelle strade della città londinese, tre persone ferite a coltellate, una ragazza colpita allo stomaco in gravi condizioni come riporta il Mirror.

La giovane sarebbe stata colpita sabato alle 23 in una casa a Holloway, nel municipio di Islington, Londra nord. Si è trascinata in ospedale dove è stata ricoverata. Un 23enne sarebbe stato fermato come sospetto per l’aggressione. Altre persone sono rimaste ferite in accoltellamenti separati. 

Violenza e poca prevenzione 

Sabato sera infatti un 19enne è stato aggredito a Kingsbury, a nord-ovest di Londra. Si è recato in ospedale riferendo di essere stato aggredito alle 21.30. Un uomo è rimasto accoltellato in una rissa a Brixton. I giornali inglesi non riportano mai la nazionalità degli aggressori. 

Nel Regno Unito si son calcolati 40 accoltellamenti mortali da inizio 2019, 23 dei quali avvenuti a Londra. Una violenza fuori controllo per la quale però il sindaco Khan non sembra aver fatto molto sinora. 

Come ‘risposta’ ai crimini a Londra è stata commissionata ad un artista lo Knife Angel, una statua fatta di coltelli che sono stati sequestrati (circa 100mila) nel Regno Unito. L’opera ha un valore simbolico, è un ‘memoriale per coloro le cui vite sono state colpite da un crimine da coltello’, ma difficilmente potrà incrementare la sicurezza. 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram