Londra, violenza fuori controllo. 3 giovani accoltellati in una notte, 40 accoltellamenti mortali nel 2019 

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:21

Londra, violenza fuori controllo. 3 giovani accoltellati, 40 accoltellamenti mortali nel 2019 Londra, la violenza è fuori controllo 

Non si ferma la violenza a Londra. L’altra notte ci sono stati ancora accoltellamenti nella capitale inglese che ormai è fuori controllo. Una ragazza di 20 anni è rimasta gravemente ferita a coltellate. Versa in condizioni critiche, è stata operata e non sarebbe in pericolo di vita. Una notte da incubo nelle strade della città londinese, tre persone ferite a coltellate, una ragazza colpita allo stomaco in gravi condizioni come riporta il Mirror.

La giovane sarebbe stata colpita sabato alle 23 in una casa a Holloway, nel municipio di Islington, Londra nord. Si è trascinata in ospedale dove è stata ricoverata. Un 23enne sarebbe stato fermato come sospetto per l’aggressione. Altre persone sono rimaste ferite in accoltellamenti separati. 

Violenza e poca prevenzione 

Sabato sera infatti un 19enne è stato aggredito a Kingsbury, a nord-ovest di Londra. Si è recato in ospedale riferendo di essere stato aggredito alle 21.30. Un uomo è rimasto accoltellato in una rissa a Brixton. I giornali inglesi non riportano mai la nazionalità degli aggressori. 

Nel Regno Unito si son calcolati 40 accoltellamenti mortali da inizio 2019, 23 dei quali avvenuti a Londra. Una violenza fuori controllo per la quale però il sindaco Khan non sembra aver fatto molto sinora. 

Come ‘risposta’ ai crimini a Londra è stata commissionata ad un artista lo Knife Angel, una statua fatta di coltelli che sono stati sequestrati (circa 100mila) nel Regno Unito. L’opera ha un valore simbolico, è un ‘memoriale per coloro le cui vite sono state colpite da un crimine da coltello’, ma difficilmente potrà incrementare la sicurezza. 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!