Ajax-Juventus, ESCLUSIVO Zoff: “L’assenza di Chiellini? La rosa di Allegri è all’altezza. L’Ajax è sempre stato un grandissimo club”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:43

Ajax

Analisi di Dino Zoff in vista di Ajax-Juventus

Mancano poche ore al fischio d’inizio dell’andata dei quarti di finale di Champions League, Ajax-Juventus. I bianconeri arrivano a questo importante appuntamento col morale a mille e con lo scudetto praticamente già in tasca, visto che basta un pareggio con la Spal per avere la certezza matematica dell’ottavo tricolore consecutivo.

In vista del match di stasera è stato nostro ospite la leggenda bianconera Dino Zoff, che in ESCLUSIVA ai nostri microfoni ha così commentato la situazione della squadra di Allegri:

Dino Zoff analizza Ajax-Juventus di Champions League

“Quella di stasera sarà una partita spettacolare, la gioventù sfrontata dell’Ajax contro il cinismo e tecnica di una big mondiale come la Juventus. A mio parere non bisogna parlare dell’assenza di Chiellini e del suo sostituto, la rosa di Allegri è ampia ed è in grado di sostituire degnamente ogni infortunato. Cristiano Ronaldo è immenso, ma conta la mentalità del gruppo e non solo dalle prestazioni di un fuoriclasse. Spero in un risultato positivo per i bianconeri che sono più forti, senza pensare alla partita di ritorno a Torino. L’Ajax che ho affrontato io da giocatore era una squadra immensa tra le più forti della storia, la tradizione olandese sforna sempre grandi calciatori e la filosofia vincente farà sempre parte del club di Amsterdam”.

Simone Ciloni

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!