Home Notizie di Calcio e Calciatori

Ajax Juventus 1-1, ESCLUSIVO Caronni (TeleLombardia): “Si poteva fare di più, come organizzazione di squadra Ajax superiore a Tottenham e City”

CONDIVIDI

Ajax

Il giornalista Matteo Caronni dopo il pareggio della Juventus in Champions League

Ieri sera la Juventus è riuscita a strappare solo un punto dalla trasferta olandese dove ha affrontato l’Ajax, nell’andata dei quarti di finale di Champions League. Tutto si deciderà così al ritorno a Torino di martedì prossimo, con l’asso Cristiano Ronaldo che ha il compito di trascinare ancora una volta i bianconeri e portarli in semifinale.  Il match di ieri è terminato 1-1, con David Neres che al 46’ è riuscito a pareggiare dopo il gran colpo di testa del portoghese per il vantaggio della ‘Vecchia Signora’.

Per l’occasione è intervenuto il giornalista di ‘TeleLombardia’ Matteo Caronni, che in ESCLUSIVA ha fatto il punto sulla partita di ieri e le sensazioni in vista del ritorno:

“La Juve ha fatto una buona gara, a parte gli ultimi 20 minuti che ha subito un lieve calo. Ieri è stata la dimostrazione che l’Ajax non è arrivata ai quarti per caso, tra due o tre anni molti di quei giocatori faranno parte delle big mondiali visto il loro valore. Sono d’accordo con Allegri quando dice che si poteva fare meglio nel recuperare palla e superare il loro pressing, ma viste anche le numerose defezioni il gruppo ha retto abbastanza bene. Alla fine l’Ajax non ha avuto tante occasioni, peccato per l’errore di Cancelo. E’ un giocatore che fa delle azioni incredibili, è mentalmente molto acerbo e commette qualche errore di troppo in fase difensiva. Tra sei giorni ci sarà da faticare, la Juve resta favorita ma l’Ajax mi ha veramente molto impressionato e dopo quanto dimostrato ieri è superiore sia al Tottenham che al Manchester City come organizzazione di squadra”.

Simone Ciloni

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram