Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Decapitato dal treno a soli 23 anni: la morte scioccante dello studente a Milano 

CONDIVIDI

Studente ucciso dal treno a Milano

È stato colpito da un treno ed ucciso, senza possibilità di salvezza. Uno studente di Melegnano di 23 anni verso le 18 di ieri è stato vittima di un terribile incidente, sul quale si sta indagando.

Il giovane, A. S., sarebbe stato investito dal treno sulla tratta Saronno – Lodi, sui binari. La tragedia è avvenuta fra le stazioni di Melegnano e Tavazzano, dove i treni hanno investito un giovane italiano che si trovava sui binari. 

Per lui ogni tipo di soccorso è stato inutile, dato che l’impatto col treno l’ha decapitato. Dopo l’incidente il macchinista di 36 anni che era alla guida del treno ha dovuto essere portato in ospedale perché si trovava in completo stato di choc. 

Forse è stato suicidio 

Ora Carabinieri e polizia ferroviaria sono al lavoro per capire se sia stato un incidente o un tragico gesto volontario. La dinamica dei fatti per ora non è molto chiara, le forze dell’ordine però, basandosi anche su alcune testimonianze, propendono per l’ipotesi del suicidio. Infatti secondo alcune testimonianze prima della tragedia il giovane stava camminando nei pressi dei binari. Sulla vicenda indagano i carabinieri della Compagnia di San Donato Milanese, oltre agli uomini della Polfer. 

L’investimento ha causato ritardi di circa 120 minuti, cancellazioni e variazioni del percorso. Sono stati impostati anche bus sostitutivi da Milano Rogoredo a Tavazzano. “A causa dell’investimento di una persona, avvenuto tra le stazioni di Melegnano e Tavazzano, e il conseguente intervento da parte delle autorità competenti, i treni potranno subire ritardi di circa 120 minuti, variazioni di percorso o cancellazioni. I treni sono attestati nella stazione di Milano Rogoredo” ha comunicato la società dopo l’incidente. 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram