Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Terremoto di magnitudo 6.1 nella “Cintura di fuoco”: la terra trema e torna a far paura

CONDIVIDI

Un sisma di magnitudo 6.1 si è abbattuto sull’isola giapponese di Honshu. Nessun danno a persone o a cose

©Getty/USGS

Un terremoto di intensità pari a 6.1 della scala Richter ha colpito qualche ora fa l’isola di Honshu, in Giappone. Nessun allarme nel Paese che forse più di tutti, al mondo, si è preparato tecnologicamente a far fronte a catastrofi connesse con la terra che trema. Il Giappone si trova nella “Cintura di fuoco” (o “Ring of fire”), la zona con il più alto tasso di terremoti ed eruzioni vulcaniche al mondo. I dati sulla cintura di fuoco sono impressionanti: il 90% di tutti i terremoti che si verificano sul pianeta Terra si verificano in questa specifica zona dell’Oceano Pacifico, e in più ospita il 75% di tutti i vulcani attivi presenti sulla superficie terrestre.

Terremoto di magnitudo 6.1 in Giappone, nessuna allerta tsunami

Il sisma di magnitudo 6.1 che oggi ha colpito il Giappone, e nello specifico l’isola di Honshu, non ha avuto conseguenze drammatiche. L’epicentro del sisma è stato individuato a 174 km a est della città di Hachinoe e a una profondità di 27 km. Fortunatamente, non ci sarebbero stati danni a cose né persone ferite, e non è stata diramata l’allerta tsunami. Il terremoto, verificatosi nella mattinata di oggi, sarebbe stato seguito da altre due scosse meno intense (5.1 e 4.9) con epicentro in mare.

(Fonte: Daily Star Online)

Maria Mento

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram