Post sul malore di Berlusconi, bufera sul M5S. Di Maio ordina la rimozione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:54

berlusconi di maio M5SUn post su Instagram del Movimento 5 Stelle ha fatto andare su tutte le furie Forza Italia. 

Per calmare gli animi è dovuto intervenire il vicepremier del governo Conte, nonchè ministro del Lavoro e capo politico del M5S, Luigi Di Maio.

Il post pubblicato sulla pagina social pentastellata era caratterizzato dalla foto di un malore avuto da Silvio Berlusconi diversi anni fa, subito dopo aver concluso un comizio. La didascalia recita “Quando l’ISTAT comunica i dati sulla produzione industriale: gennaio +1,9%, febbraio + 0,8%“, lasciando intendere che questi dati avrebbero suscitato un nuovo malore per il fondatore di Forza Italia.

Di Maio: “Post infelice e di cattivo gusto”

Dopo una giornata di polemiche, Di Maio è intervenuto sulla vicenda, ordinando la rimozione del post: “Ho appreso ora di un post pubblicato sulla pagina Instagram del M5S senza che io ne sapessi nulla – ha detto il vicepremier – Un post che ritengo del tutto infelice e di cattivo gusto e che non rappresenta in alcun modo i valori e le sensibilità del M5S. Ho immediatamente chiesto di rimuoverlo”.

Come riportato dal quotidiano “La Repubblica”, il post era stato fortemente criticato dalla vicepresidente della Camera, Mara Carfagna: “Utilizzare il malore di un leader politico come slogan elettorale è a dir poco squallido e di pessimo gusto. A tanto è disposto il M5S, giudicate voi – ha twittato la Carfagna – Non ci piace la politica fatta di solo odio. Per noi la politica è tutt’altra cosa, ma loro non lo sanno”.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram