Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Napoli, mamme e bimbi nomadi aggrediti con sputi e pietre. E’ caccia alla baby gang

CONDIVIDI

napoli rom aggressione Un altro caso di razzismo scuote l’Italia. 

Stavolta la discriminazione razziale è avvenuta a Napoli, in pieno centro storico, dove nel tardo pomeriggio di ieri due donne e sette bambini nomadi sono stati aggrediti con sputi e pietre da un gruppetto di ragazzini.

Le donne e i bambini erano accompagnati da due operatrici di una cooperativa sociale. Insieme stavano uscendo da un cinema del centro di Napoli, quando sono stati inseguiti per decine di metri da alcuni ragazzini. Il gruppetto ha anche minacciato le vittime con dei coltelli.

Come riportato dal quotidiano “La Repubblica”, ad un certo punto le donne e i bambini, insieme alle operatrici, hanno deciso di rifugiarsi all’interno di un bar di Piazza Dante. Solo allora il gruppetto si è dileguato.

“Rintracceremo e denunceremo i responsabili”

Un episodio che l’assessore comunale all’Immigrazione, Laura Marmorale, definisce di una “gravità inaudita”.

“C’è chi sta creando artatamente un clima di odio, violenza e discriminazione, animando e legittimando i più biechi istinti – afferma l’assessore – Faremo di tutto per rintracciare e denunciare questi ragazzini, per togliere loro le armi, verbali e materiali, per metterli davanti ai bambini che volevano ferire e umiliare per mostrare loro cosa sono davvero: bambini, persone”.

L’assessore Marmorale ha poi espresso tutta la propria solidarietà ai 7 bimbi, alle mamme e alle 2 operatrici sociali della cooperativa Dedalus.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

 

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore