Home Tempi Postmoderni Curiosità

Lo sposo sparisce durante la festa di matrimonio, beccato in bagno con un uomo

CONDIVIDI

sposo dopo matrimonioSi è appartato dopo essere convolato a nozze ed è stato trovato in bagno mentre faceva l’amore con un altro uomo. La sposa è sconvolta

Lo sposo si è dileguato dopo il matrimonio ed è stato pizzicato in bagno, ma non con la sposa. L’incredibile vicenda è avvenuta in Abruzzo, almeno stando a quanto raccontato da un uomo di nome Willy, che ha rivelato tutto nel corso di una telefonata ai Lunatici di Rai Radio2, il programma condotto da Andrea Di Ciancio e Roberto Arduini. Willy fa il cantante ai matrimoni e proprio in tale occasione gli è successo qualcosa di assolutamente inaspettato: è accaduto tutto durante la festa di matrimonio, proprio al momento del taglio della torta. Il musicista ha raccontato infatti che lo sposo non si trovava più e che gli invitati pensavano si fosse sentito poco bene oppure che fosse uscito a fumare. In realtà stava accadendo ben altro: è stato infatti pizzicato in bagno intento a consumare un rapporto nientemeno che con un amico. Una scena che ha lasciato il parente interdetto, solo poche ore prima il ragazzo aveva giurato eterna fedeltà alla sposa.

Il racconto di Willy, il cantante della festa di matrimonio

“Faccio il cantante, spesso mi esibisco ai matrimoni – ha raccontato Willy – Voglio dirvi cosa è accaduto in un matrimonio in cui ho suonato. Ero in Abruzzo. Hanno beccato lo sposo a festeggiare in modo un po’ strano. Non si trovava più, dovevano far uscire la torta, ma lui era sparito. Pensavano si fosse sentito poco bene, oppure che fosse andato a fumare. E invece un parente della sposa lo ha trovato in bagno che stava festeggiando…Facendo l’amore con un suo amico! Per carità, non c’è niente di male a far l’amore tra uomini, ma se ti sei appena sposato con una donna e ti fai beccare in bagno con un tuo amico”. Willy rivela di essere stato comunque pagato e che “la festa non è finita a mazzate” ma la sposa non l’ha ovviamente presa bene, mettendosi a piangere. “Anche lui non stava messo tanto bene. I parenti di lui – ha concluso il cantante – sono venuti da me a dirmi che avrei anche potuto smettere di suonare perché non c’era più niente da festeggiare. In 29 anni che faccio questo mestiere non mi era mai capitata una cosa del genere”.

Leggi NewNotizie.it, anche
su Google News

Segui NewNotizie.it
su Instagram