Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia

Aizza il cane contro la madre 77enne: la folle aggressione per i soldi per la droga

CONDIVIDI

Il folle fatto è accaduto ieri a Genova, nel quartiere di Marassi (ove è presente l’omonimo carcere) quando un 46enne disoccupato e già noto alle forze dell’ordine per piccoli reati di furto e spaccio, ha aizzato il suo cane contro la madre, una pensionata di 77 anni, rea confessa di non voler dare i soldi al figlio per potersi comprare sostanze stupefacenti e alcool, essendo stufa della sua condotta di vita. La donna, nonostante l’età e le ferite da morsi subite da parte del cane, ha avuto la forza di scappare dalla casa e andarsi a rifugiare in uno studio medico vicino alla sua abitazione, dove le sono state date le prime cure, riuscendo inoltre a chiamare le forze dell’ordine.

I poliziotti della squadra Volanti, intervenuti sul posto, hanno trovato il figlio della vittima che stava inveendo ancora contro di lei, urlandole insulti perché non voleva dargli i soldi per la droga. L’uomo si è arreso immediatamente alla forze dell’ordine e ha consegnato il cane che ora è sotto lo stretto controllo dell’unità cinofila di Genova.

La donna, nonostante le ferite sta bene ed solamente scioccata per l’accaduto.

Il figlio invece è stato riportato a Marassi, dove dovrà rispondere di diversi capi d’accusa, la sorte dell’animale invece è ancora da definirsi.

Lorenzo Carbone

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram