Home Spettacolo Gossip

Britney Spears rinchiusa in clinica contro la sua volontà? – VIDEO

CONDIVIDI

È stato il padre di Britney Spears a rinchiuderla in clinica?

Britney Spears sta attraversano un periodo molto delicato, a causa di un forte stress psicologico ed emotivo è stata ricoverata in un centro per la salute mentale circa due settimane fa. Le cose stanno davvero così?

Nelle ultime ore un uomo che ha lavorato in uno studio legale legato alla conservatorship di Britney ha chiaramente detto che la cantante è stata portata in clinica contro la sua volontà a metà gennaio. Il motivo? Si rifiutava di prendere le sue medicine.

Dietro a tutta questa storia sembra esserci il padre della cantante, è stato lui a decidere di rinchiudere Britney. L’uomo ha poi aggiunto: “Lei continua a non prendere le medicine. Poi viene beccata alla guida di un’auto insieme al fidanzato Sam Asghari. Questa è un’altra regola che non ha seguito. Quindi lei è stata chiusa in una clinica psichiatrica da metà gennaio.”

E ancora: “La dichiarazione dice che è entrata la settimana scorsa … non è vero. È lì da metà gennaio, e non sappiamo quanto altro tempo ci resterà. Lei non voleva andarci.”

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram