Home Notizie di Calcio e Calciatori

Juventus, ESCLUSIVO Anastasi: “Ajax superiore, niente alibi. Gli olandesi possono vincere la Champions”

CONDIVIDI

Champions

Il grande ex Pietro Anastasi dopo l’eliminazione della Juve in Champions

Ieri sera abbiamo assistito alla clamorosa eliminazione della Juventus, che è uscita sconfitta 2-1 con l’Ajax nel ritorno dei quarti di finale di Champions League. La stellina De Ligt e il trequartista Donny van de Beek hanno bucato il portiere bianconero, che ha salvato il risultato in più di un’occasione anche contro l’esterno Ziyech.

Per l’occasione abbiamo contattato l’ex centravanti della ‘Vecchia Signora’ Pietro Anastasi, che in ESCLUSIVA ci ha rilasciato una sua personale analisi sulla disfatta juventina:

Pietro Anastasi dopo l’eliminazione della Juventus in Champions League

“Sono rimasto sorpreso da questa brutta sconfitta, ma vanno dati grandi meriti all’Ajax perché si è dimostrato superiore e non ci sono alibi. Se prima gli olandesi erano considerati la rivelazione di questa Champions ora bisogna invece definirli una grande realtà, capace di arrivare fino in fondo alla competizione. Il Barcellona è la squadra più forte del torneo e lo ha dimostrato anche nel doppio confronto con il Manchester United, Messi a 32 anni è ancora stellare ed è il serio candidato al sesto Pallone d’Oro della sua carriera. Se l’Ajax però riesce a mantenersi su questi ritmi merita davvero di alzare la Coppa dalle grandi  orecchie. La Juventus è superiore per valore tecnico agli avversari olandesi, ma il gruppo di Ten Hag ha sbriciolato Allegri con un gioco di intensità e propensione offensiva senza eguali”.

Simone Ciloni

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram