Home Notizie di Calcio e Calciatori

Juventus, ESCLUSIVO Max Casaburo (Calcissimo): “Troppa paura in Europa, spero in un ritorno di Antonio Conte in panchina”

CONDIVIDI

Champions League

Analisi del momento bianconero da parte di Max Casaburo

Dopo l’1-1 dell’andata in terra olandese, la Juventus ha perso 2-1 contro l’Ajax nel ritorno dei quarti di finale di Champions League che le è costata l’eliminazione dal torneo.

Dopo aver asfaltato il Real Madrid agli ottavi, la ‘Vecchia Signora’ è così la seconda vittima eccellente dei ‘Lancieri’. A questo proposito abbiamo intervistato l’opinionista sportivo di ‘Calcissimo’ e ‘Top Planet’ Max Casaburo, che in ESCLUSIVA ha così commentato il momento della squadra e l’operato di Massimiliano Allegri:

Max Casaburo dopo Juventus-Ajax di Champions League

“L’Ajax è stato superiore sotto tutti gli aspetti, ma questa Juve doveva fare molto di più. E’ vero che l’assenza di Chiellini è pesata tantissimo, visto che Rugani non è all’altezza di partite di questo genere. Dopo gli errori dell’andata con l’Atletico Madrid Allegri ha ancora fallito l’approccio con gli olandesi, visto che l’1-1 dell’andata non ha messo al sicuro la qualificazione bianconera.  Mettere De Sciglio al posto di Cancelo è stato un grande sbaglio a mio parere, visto che in Europa vincono le squadre che osano e soprattutto non hanno paura di fare un calcio d’attacco. Attendere l’avversario per poi colpirlo in contropiede in Champions League non porta mai grandi risultati, a parte l’Atletico di Simeone dotato però di una grandissima personalità. Allegri è un ottimo allenatore ma c’è bisogno di una ventata d’aria fresca e una nuova guida tecnica. Spero in un ritorno di Antonio Conte, un ‘capitano’ vero che con il suo carisma può far rendere al meglio anche un mostro come Cristiano Ronaldo, che Allegri non ha saputo sfruttare al meglio”.

Simone Ciloni

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram