Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Terrorismo, arrestati a Palermo un marocchino e un italiano convertito: preparavano degli atti di sabotaggio 

CONDIVIDI
Terrorismo, arrestati a Palermo un marocchino e un italiano convertito: preparavano degli atti di sabotaggio 
Giuseppe Frittitta

Terrorismo, due arresti a Palermo 

Due arresti per terrorismo a Palermo. Due uomini, Giuseppe Frittitta, 25 anni, palermitano, e Ossama Gafhir, marocchino, sono stati fermati per istigazione a commettere reati di terrorismo ed addestramento per compiere atti terroristici. Il marocchino e l’italiano si erano conosciuti su internet dove il primo aveva spinto il secondo a radicalizzarsi. 

Il palermitano vive a Brescia, dove fa l’autotrasportatore: si è trasferito qui, sposato con una cittadina marocchina, ed ha cambiato nome in Yusuf. Controllando le loro chat e l’attività su internet gli inquirenti hanno monitorato e tenuto sotto controllo la propaganda dei due e hanno scoperto le loro intenzioni. Il palermitano, fra l’altro, teneva anche rapporti con una jihadista americana che li teneva informati sulla guerra in Siria. 

L’italiano convertito 

Nel 2016 la Digos teneva già sotto controllo i due, considerati soggetti di interesse investigativo dopo “l’individuazione di soggetti radicalizzati che mostravano la loro adesione all’Islam in forme lampanti e manifeste e caratterizzate da connotati estremistici”.

L’italiano convertito all’Islam “manifestava il suo credo religioso sotto forma di un’intensa attività di propaganda dell’ideologia jihadista effettuata sul web, dove diffondeva e manifestava la sua adesione ad idee fondate sull’odio antisemita”.

Frittitta, o Yusuf come si era rinominato, “risultava dedito ad intrattenere constanti contatti con numerosi italiani, convertiti all’Islam, oltre che con alcuni noti frequentatori del luogo di Culto islamico di Villabate sito in via Walter Tobagi”. Nelle chat i due si scrivevano “Meglio crepare che tradire”. Sono stati arrestati entrambi. Un sintomo del fatto che l’allerta terrorismo in Italia rimane alta. 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore