Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia

ESCLUSIVA Sen. Totaro (FdI): “Reale rischio terrorismo per la situazione libica”

CONDIVIDI

Totaro

Intervista al Sen. Totaro di ‘Fratelli d’Italia’

Buonasera Senator Totaro, grazie di essere qui con noi. Qual è il suo punto di vista in merito al presunto aumento dell’Iva dal parte del governo gialloverde e il botta e risposta col ministro Tria?

L’aumento dell’Iva secondo noi è sbagliato perché alla fine si finisce sempre di colpire la cittadinanza. Non si affrontano i problemi strutturali ed economici del Paese, si offre qualcosa per riprenderlo da un’altra parte. Siamo assolutamente contrari a questa manovra.

Il Senatore Totaro sulla situazione libica e l’aumento dell’Iva

La gravissima situazione libica sta avendo ripercussioni anche sullo scenario politico e sociale italiano: come reputa la volontà dell’Esecutivo su questo tema scottante ed è giusto parlare di allarme terrorismo come ha fatto il ministro Salvini?

La situazione libica è un problema enorme che mette a repentaglio la sicurezza del nostro Paese. L’allarme terrorismo purtroppo è concreto, quando centinaia di migliaia di persone si spostano in maniera incontrollata verso l’Europa allora per forza di cose possiamo trovare infiltrati con fini criminali in mezzo a tanti poveri disperati. Ma a prescindere da questo lo spostamento crea a prescindere anche un allarme di tipo sociale, perché è difficilissimo garantire un’occupazione a tanti individui senza nulla. Ricordiamoci che siamo un piccolo Paese di quasi 60 milioni di abitanti, l’Italia non può permettere un’accoglienza adeguata a tutte queste persone, rischiando di ingrossare le fila della criminalità e dell’emergenza sociale. E’ già difficile aiutare e garantire diritti a tutti quelli che già abitano in Italia, figuriamoci ad una moltitudine di altri stranieri.

Simone Ciloni

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram