Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia

Legge contro il gioco d’azzardo, l’Agcom: “Le insegne non sono pubblicità, vanno mantenute”

CONDIVIDI

L'Agcom: "Le insegne non sono pubblicità, vanno mantenute"Agcom ha precisato oggi nelle linee guida sulle nuove direttive riguardanti i centri scommesse che le insegne non corrispondono a pubblicità e che pertanto potranno essere mantenute.

Una delle prime manovre del governo giallo-verde è stata quella di approvare nel decreto dignità una nuova normativa che impedisca che il gioco d’azzardo venga pubblicizzato. Pertanto, una volta entrata in vigore la legge, le pubblicità in televisione, su internet e in strada non saranno più permesse. L’intento del governo è quello di salvaguardare gli italiani dalla dipendenza dal gioco d’azzardo, ma sin dal primo momento la legge ha fatto discutere.

Oggi l’Agcom, Garante delle Comunicazioni, ha diramato le linee guida per spiegare ai soggetti interessati dalla legge – imprese di scommesse e media che ospitano pubblicità – quali saranno i divieti applicati. Tra i punti più importanti delle linee guida (ancora da approvare) c’è sicuramente quello riguardante le insegne dei centri scommesse: non trattandosi di pubblicità, ma di loghi con i quali è possibile distinguere i centri legali da quelli illegale, queste non dovranno essere oscurate.

Agcom chiede la revisione del divieto di pubblicità 

L’Agcom in queste ore si è fatta anche portavoce delle televisioni e delle squadre di calcio, preoccupate che il divieto possa avere un forte impatto sugli introiti derivanti dalle imprese di scommesse. Non è una novità, infatti, che le emittenti traggano profitto dal  trasmettere le pubblicità e che una grossa fetta delle società di calcio abbiano come principali sponsor proprio le società di scommesse. Se la legge non verrà modificata, le emittenti saranno costrette ad oscurare sia le pubblicità negli stadi che quelle presenti sulle magliette delle squadre di calcio, comprese quelle delle società estere, un problema di non poco conto.

 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram