Champions League, ESCLUSIVO Stefano Borghi (DAZN): “Barcellona immenso, ma l’Ajax può vincere la Coppa”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:54

Coppa

Il giornalista Stefano Borghi sulle semifinali di Champions League

Questa settimana ha dato verdetti in campo continentale dopo i quarti di finale di Champions League, che ha visto eliminate la Juventus, il Manchester United, il Porto e anche il Manchester City di Pep Guardiola. Le ‘fantastiche 4’ che andranno quindi in semifinale sono il Tottenham di Pochettino, il sorprendente Ajax dei giovani terribili di Ten Hag, il Liverpool di Kloop e il Barcellona dell’eterno Messi.

A questo proposito abbiamo intervistato il giornalista e telecronista di ‘DAZN’ Stefano Borghi, che in ESCLUSIVA ai nostri microfoni ha così commentato questi risultati di Champions:

Stefano Borghi in vista delle semifinali di Champions League

“L’Ajax non è più una sorpresa, una squadra che riesce a battere il Real Madrid al Bernabeu ed eliminare la Juventus allo Stadium può davvero pensare in grande. Gli olandesi sono incredibili e giocano un calcio di altissimo livello, possono davvero vincere la Champions. Il Tottenham invece ha dimostrato che senza comprare nessun giocatore nella scorsa sessione estiva di mercato si può battere una compagine miliardaria come il Manchester City. Il calcio d’attacco è l’unica soluzione per chi vuole alzare la Coppa dalle grandi orecchie. Ora assisteremo a due semifinali meravigliose (Ajax-Tottenham e Liverpool-Barcellona), i gol sono garantiti. Non cambio il giudizio che avevo fatto lo scorso agosto, il Barcellona è favorito ma mai come quest’anno l’esito è incerto”.

Simone Ciloni

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram