Home Notizie di Calcio e Calciatori

Napoli, ESCLUSIVO Petrone: “Serve investire di più, in estate inizierà un nuovo ciclo”

CONDIVIDI

napoli

Intervista al tecnico Petrone sulla situazione del Napoli

Il Napoli ieri sera ha perso 1-0 nel ritorno dei quarti di finale di Europa League con l’Arsenal (con gol di Lacazette nel primo tempo), escludendo così la compagine azzurra dal torneo continentale in virtù anche del 2-0 dell’andata all’Emirates a Londra.

Grossa delusione per il gruppo di Ancelotti, che nonostante il secondo posto in campionato ha vissuto una stagione ormai fallimentare; per l’occasione abbiamo contattato l’allenatore Mario Petrone, che in ESCLUSIVA ha così commentato la situazione del club di De Laurentiis:

Mario Petrone dopo Napoli-Arsenal di Europa League

“La squadra mi ha veramente deluso, non tanto per l’eliminazione e il risultato nelle due partite ma per l’approccio in campo. Un campione come Ancelotti doveva infondere maggiore convinzione al suo gruppo, vista la sua natura da vincente e che sa come gestire partite di questo calibro. Stagione fallimentare sicuramente, ormai i giocatori hanno dato tutto quello che potevano offrire alla causa partenopea e in estate credo proprio che assisteremo ad una grande rivoluzione tecnica. Il Napoli di Ancelotti deve ancora nascere, questo è stato l’anno zero. Serve sicuramente un forte terzino sinistro e un centrocampista di valore assoluto se si vuole iniziare un nuovo ciclo che possa portare negli anni a competere ancora di più per lo scudetto e anche in campo internazionale. Il club deve investire di più se vuole competere con le big europee”.

Simone Ciloni

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram